Corso Addetto HACCP

union consulting Corso HACCP

Corso Addetto HACCP

 

Il corso HACCP Addetto per lavoratori che manipolano alimenti e bevande è obbligatorio per tutti coloro che si trovano a dover svolgere delle mansioni che prevedono la manipolazione di alimenti.

La necessità di questo corso HACCP nasce dalla constatazione che le imprese alimentari svolgono il loro lavoro su prodotti che interessano direttamente la salute e la sicurezza delle persone.

Dato che molte possono essere le persone che, nel corso dei processi produttivi, si trovano a manipolare, per un motivo o per un altro, gli alimenti e le bevande che poi finiranno sulle nostra tavole.

Il corso alimentaristi HACCP è obbligatorio, al fine di avere lavoratori che posseggano le giuste conoscenze e competenze in ambito di Sicurezza Alimentare.

IN QUALI LAVORI È NECESSARIO ATTESTATO HACCP PER ADDETTO

  • baristi, fornai ed addetti alla produzione di pizze e similari
  • addetti alla vendita di alimenti sfusi
  • Personale per somministrazione/porzionamento pasti in strutture socio-assistenziali e scolastiche
  • cuochi – ristorazione collettiva, scolastica, aziendale, ristoranti e affini
  • pasticcieri
  • gelatieri (produzione)
  • Settore gastronomico (produzione e vendita)
  • Produzione pasta fresca
  • Lavorazione latte e formaggi
  • Macellazione, sezionamento, lavorazione, trasformazione e vendita di carne, pesce e molluschi
  • Produzione ovo prodotti

CORSI HACCP: COSA DEVE FARE L’ADDETTO HACCP

L’addetto HACCP che manipola alimenti e bevande è caratterizzato da sette principi di base:

  • Prevenire, eliminare o ridurre ogni pericolo;
  • Identificare i punti critici di controllo (CCP – Critical Control Points) nelle fasi in cui è possibile prevenire, eliminare o ridurre un rischio;
  • Stabilire, per questi punti critici di controllo, i limiti critici che differenziano l’accettabilità dalla inaccettabilità;
  • Applicare procedure di sorveglianza efficaci nei punti critici di controllo;
  • Creare azioni correttive se un punto critico non risulta sotto controllo;
  • Verificare l’effettivo funzionamento delle misure adottate;
  • Predisporre documenti e registrazioni adeguati alla natura e alle dimensioni dell’impresa alimentare;

La durata del corso HACCP per l’addetto che manipola alimenti e bevande è di  6 ore

Certificazione HACCP: è previsto lo svolgimento di test teorici, per valutare le conoscenze acquisite durante il corso. Verrà rilasciato un attestato HACCP di partecipazione/formazione a chi li supererà con successo.

Validità certificazione h.a.c.c.p: tale formazione è soggetta a ripetizione periodica, in particolare in occasione di modifiche del ciclo produttivo, degli impianti e/o della normativa di riferimento.

 

 

 

Informazioni sul corso

Durata 6 ore

Formatore

Condividi sui Social Network